Segrete vie di fuga

Ogni rocca vanta la presenza di segrete vie di fuga.

Un’antica leggenda narra che la famiglia Malatesta avesse creato un passaggio sotterraneo che permettesse di allontanarsi dal paese in caso di assedio. Si racconta che Sigismondo Malatesta, a cavallo, percorresse in pochi minuti il lungo labirinto sotterraneo e che uscisse nei pressi della Pieve che dista circa un Km.

Ancora nessuno è riuscito a svelare questo mistero.